Credito di Imposta

CASTLE rientra tra gli investimenti in beni strumentali agevolabili con il nuovo Credito di Imposta 2020!

Dal 1 gennaio 2020 l’iper-ammortamento e il super-ammortamento sono sostituiti da una nuova misura che presenta due grandi novità:

  • Si tratta di credito di imposta cioè è utilizzabile in compensazione direttamente nell’F24 (quindi anche per IVA, contributi etc.)
  • Per quanto riguarda il software, l’investimento è agevolabile a prescindere dall’acquisto di un bene materiale

Il nuovo credito di imposta prevede una percentuale diversa in base alla tipologia di investimenti:

  • 40% o 20% per investimenti relativi ad Industria 4.0
  • 15% per gli investimenti in software e servizi
  • 6% per beni diversi
Castle, grazie al modulo Mind, è riconosciuto tra le piattaforme e gli applicativi di Industria 4.0, cioè in grado di permettere la progettazione, la modellazione 3D, la simulazione, la sperimentazione e la verifica simultanea del processo produttivo, del prodotto e delle sue caratteristiche.

Per le fonderie la Cam-Pro è in grado di  fornire e installare altri add-on  per l’integrazione della congruità con i requisiti tecnici della misura “Industria 4.0” su pressa (nuova o revamped) quali ad esempio:

  1. Software Interconnessione tra PC centrale e Sistema integrato nella Pressa.
    Raccolta dati Produzione, collegamento con flusso dei codici di lavorazione, visualizzazione layout di Fonderia, database record di produzione.
  2. Implementazione passaggio dati Curva ideale Castle → SwPressa
  3. Redazione e fornitura dossier tecnico attestante la conformità ai requisiti di cui alla Legge di Bilancio, Allegati A e B (“Industria 4.0”)